Il quartiere dell`arte Tjuvholmen a Oslo - Articoli - visitoslo.com

Il quartiere dell'arte

Incontra l'arte contemporanea a Tjuvholmen.

Tjuvholmen è l'ultimo arrivato e si aggiunge al variegato insieme di quartieri di Oslo. Una ventina di architetti e studi d'architettura hanno progettato gli edifici della zona rendendola cosi un buon mix di differenti idee ed espressioni dell'architettura europea contemporanea. L'architettura offre spazi urbani diversi da quelli che conosciamo e da un assaggio della nuova Oslo che sis ta per sviluppare lungo il fiordo. In questo paesaggio urbano all'avanguardia l'arte contemporanea nelle sue varie forme trova il suo giusto spazio.

Pianificazione urbana con spazio per l'arte

Fredrik Raddum: One foot in the grave
Fredrik Raddum: One foot in the grave
Photo: Tjuvholmen

Fare di Tjuvholmen un quartiere d'arte è sempre stato parte del piano dei suoi sviluppatori e l'arte ha guadagnato terreno in diversi modi. Le installazioni sono esposte in chiave divertente e stimolante nel quadro cittadino, come la scultura che passa su delle palafitte attraverso uno dei canali, e che pare dirigersi verso il fiordo. Il pezzo nel garage sotterraneo di Tjuvholmen, One foot in the grave, assicura un viaggio indimenticabile attraverso la sua rotatoria.

Gallerie

Molte delle gallerie internazionali sono ospitate qui, in strutture con grandi finestre che si aprono tra la galleria e le vie esterne. Anche i passanti si godranno un po' d'arte dalla strada. Coloro che vi accederanno vedranno sia i grandi nomi che i nuovi talenti da vicino. Di tanto in tanto, le gallerie espongono pezzi d'arte fuori dai loro locali, come Stolper + Friends hanno collocato grandi versioni delle farfalle di Damien Hirst in un capannone nella zona portuale. Prestazioni e mostre pop-up non convenzionali rendono più interessante il calendario eventi di Tjuvholmen.

La collezione Astrup Fearnley

Astrup Fearnley Museet, Tjuvholmen
Astrup Fearnley Museet, Tjuvholmen
Photo: Nic Lehoux

Nella parte estena di Tjuvholmen si trova il museo Astrup Fearnley, la nuova sede della collezione Astrup Fearnley. È considerato una delle collezioni più importanti del nord Europa di arte nuova ed è noto per concentrarsi su singole opere pionieristiche, piuttosto che tutte le epoche e le direzioni. La collezione si è a lungo concentrata su artisti contemporanei americani, ma negli ultimi anni si sono anche aggiunte le voci chiave da Europa, Brasile, Giappone, Cina e India.

Arte con spiaggia o viceversa 

Appena fuori il museo Astrup Fearnley c'è il parco sculture di Tjuvholmen, con canali, prati, una piccola spiaggia privata e sette grandi sculture. Le sculture sono create da famosi artisti contemporanei, e fungono da catalizzatore per esperienze artistiche oltre che a strutture per arrampicata. È facile raggiungere il parco dal museo e viceversa. Questo era obiettivo dell'architetto Renzo Piano per rendere l'area un luogo dove l'arte è accessibile a tutti e dove essa diventa una parte naturale della vita in città. 

Quanto l'arte contemporanea in sé sia accessibile, è sempre oggetto di dibattiti, ma il quartiere dell'arte fa si che noi possiamo incontrarla, sia all'esterno che all'interno, e che possiamo farci un'idea su di essa, forse trovare che i pensieri abituali si spezzano un attimo per ottenere una nuova idea. Magari, seguita da una tazza di caffè o una nuotata.

Gallerie a Tjuvholmen

Visitoslo.com uses cookies

for statistics etc. By using the site, you consent to our use of cookies. Read more.

Close