Øya Festival - Oslo, Norvegia, 8-12 agosto 2017

Øya Festival 8-12 agosto 2017

Øya Festival è il più grande festival di musica di Oslo. In agosto ogni anno attira circa 60.000 appassionati di musica nella parte est di Oslo, dove possono godersi quattro giorni di stelle internazionali e nuovi artisti.

Brody Dalle, Øyafestivalen 2014
Brody Dalle, Øyafestivalen 2014
Photo: Steffen Rikenberg/Øyafestivalen

Martedi, il Club Tuesday, con concerti in molti piccoli locali, funge da riscaldamento per i quattro giorni di festival nell'area del Parco di Tøyen.
 
Dal mercoledì al sabato si possono ascoltare concerti da tre differenti palchi nel parco. Se avete bisogno di una pausa, si può provare un po' di cibo biologico, o andare a fare shopping di album, vestiti e cartoni animati dalle bancarelle e dai tendoni. 

Artisti 2017 

Mercoledì 9 agosto – esaurito 
Lana Del Rey (US), Spiritualized (UK) & Oslo Filharmonic (NO), Testament (US) 
Beachheads (NO), Bel Canto (NO), Beth Ditto (US), Charlotte Dos Santos (NO), Danny Brown (US), Darling West (NO), Hjerteslag (NO), IEatHeartAttacks (NO), Migos (US), Roy Ayers (US), Sadar Bahar (US), Selmer (NO), SIBIIR (NO), Silja Sol (NO), Strange Hellos (NO), UMFANG (US), Volvox (US), Young Thug (US)

Giovedì 10 agosto – esaurito 
Ryan Adams (US), The xx (UK) 
Chronixx (JM), Feist (CA), Gabrielle (NO), Hajk (NO), Janka Nabay & The Bubu Gang (SL/US), John Olav Nilsen & Nordsjøen (NO), Julia Jacklin (AU), Louien (NO), Mac DeMarco (CA), Madlib (US), Oathbreaker (BE), Purpurrpurple (NO), Sampha (UK), Sigrid (NO), Skadedyr (NO), Sleep (US), Telephones (NO), Thee Oh Sees (US)

Venerdì 11 agosto – esaurito 
Pixies (US), The Shins (US) 
Angel Olsen (US), Billie Van (NO), Blood Forest Family (NO), Cashmere Cat (NO), Emile the Duke: Aasen tar helg (NO), Colter Wall (CA), Cosima (UK), Daniel Kvammen (NO), Frantzvaag (NO), Hester V75 (NO), Hilma Nikolaisen (NO), Hurray For The Riff Raff (US), Jessie Reyez (CA), Kaja Gunnufsen (NO), Kaitlyn Aurelia Smith (US), liv (SE/US), Luke Faas (NO), Marie Davidson (CA), The Modern Times (NO), Young M.A (US)

Sabato 12 agosto – esaurito 
Lars Vaular (NO), MØ (DK), The Hellacopters (SE) 
BadBadNotGood (CA), Blood Command (NO), Broen (NO), Car Seat Headrest (US), Childhood (UK), DJ Karima F (NO), Jenny Hval (NO), Kelly Lee Owens (UK), Mental Overdrive (NO), Mikhael Paskalev (NO), Morudes + Bushman's Revenge (NO), Nils Bech (NO), Oumou Sangaré (ML), Pom Poko (NO), PWR BTTM (US), Shame (UK), Shikoswe (NO), Stein Torleif Bjella (NO), The Mystery Lights (US), Unge Ferrari (NO), Vazelina Bilopphøggers (NO), Vince Staples (US), Wet Dreams (NO), Yung Smul (NO)

Biglietti

Pass del Festival e pass per ogni singolo giorno: esaurito 

È possibile acquistare biglietti singoli per i concerti minori che si tengono il giorno del club (Club Night) e durante Nighttime Øya. Questi biglietti si acquistano direttamente nei diversi locali cittadini.

www.ticketmaster.no 

Su Øya Festival

Øyafestivalen, Tøyenparken
Øyafestivalen, Tøyenparken
Photo: Johannes Granseth/Øyafestivalen

Dal 2001 l'Øya Festival si svolge nel Parco Medievale, ma a causa di lavori sulle linee ferroviarie verrà temporaneamente spostato. Così dal 2014 l'Øya Festival si svolgerà presso il Parco di Tøyen (Tøyenparken); sempre in una splendida area verde nella parte est di Oslo e sempre vicino al centro di Oslo.

L'Øya Festival ha sostituito il Festival Kalvøya, che si teneva sull'isola Kalvøya tra il 1971 e il 1997, e che ha ospitato leggende come Frank Zappa, Jackson Browne e i Nirvana. Il nuovo festival fece la sua comparsa nel 1999 con il nome Øya (che significa "isola"). Il nome venne mantenuto quando il festival si trasferì dall'isola alla città nel 2001.

Sito ufficiale: 
www.oyafestivalen.com

Visitoslo.com uses cookies

for statistics etc. By using the site, you consent to our use of cookies. Read more.

Close