Sabrina Garder: La mia Oslo
Sabrina Garder al museo Astrup Fearnley
Sabrina Garder al museo Astrup Fearnley
Photo: Renate Torseth / Pudder Agency

Styling: Hege Aurelie Badendyck per Thecoolgirl.no | Foto: Renate Torseth / Pudder Agency | Capelli e make-up: Therese Dombek / Eleni & Chris | Assistente fotografo: Tonje Barstad | Agenzia: Team Models


Sabrina Garder

DJ, cantante e modella



Sabrina ha buoni ricordi della sua gioventù a Oslo.

– Il mio miglior ricordo è dei giorni d’estate passati sui pattini a rotelle nel parco di Vigeland.

Ma qual è il tuo posto preferito a Oslo?

– In questo momento, il mio posto favorito a Oslo è il ristorante e bar Justisen. Mi piace bere nel cortile del locale, perchè è verde tutto l’anno.

Sabrina è fotografata al museo Astrup Fearnley, una perla architettonica in riva al mare. 

– È difficile scegliere una zona favorita a Oslo – la città sta diventando sempre più bella.

– La mia zona preferita deve comque essere Tjuvholmen. Mi piace l’atmosfera, l’architettura, ed il fatto che uno possa fare il bagno in mare nel centro della città.

L’articolo è stato creato in collaborazione con Thecoolgirl.no.

Sabrina consiglia:

Sabrina indossa:

Maglione verde: Wood Wood (YME)
Camicia: Acne Studios
Giubbotto: Mulberry
Pantaloni: HAiKw/
Sciarpa (usata come cintura): Hermès
Orecchini: Maria Brinch / Tableau Shop
Scarpe: Gestuz

Le marche di abbigliamento non hanno pagato per essere rappresentate.

La foto è scattata a: